Go to Top

Art. 230 – Omessa consegna o deposito di cose del fallimento

Il curatore che non ottempera all’ordine del giudice di consegnare o depositare somme o altra cosa del fallimento, ch’egli detiene a causa del suo ufficio, è punito con la reclusione fino a due anni e con la multa fino a lire 2.000.000 [n.d.r. 1.032,00 euro].
Se il fatto avviene per colpa, si applica la reclusione fino a sei mesi o la multa fino a lire 600.000 [n.d.r. 309,00 euro].

Prassi/Giurisprudenza
Art. 230 - Omessa consegna o deposito di cose del fallimento
Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *